Carlo – Macchion dei Lupi
Carlo – Macchion dei Lupi
Daniele – Villa Calicantus
Daniele – Villa Calicantus
Federico – Orsi Vigneto San Vito
Federico – Orsi Vigneto San Vito
Aris -Tenuta Selvadolce
Aris -Tenuta Selvadolce
Stefano – De Fermo
Stefano – De Fermo
Gianfranco – Masiero viticoltura biodinamica
Gianfranco – Masiero viticoltura biodinamica
Marzio – Voltumna
Marzio – Voltumna

 

Cosa facciamo

  "Facciamo quello che diciamo, diciamo quello che facciamo" CoViBio è Consorzio dei Vignaioli Biodinamici. In comune abbiamo lo stesso modo di fare vino e la voglia di unirsi e collaborare, nella convinzione che lavorare...

I Vini

Noi soci di CoViBio mettiamo in comune il nostro catalogo, offrendo un listino unico ai nostri clienti. Questo vi permette di avere una grande scelta e una certa libertà compositiva degli ordini, avendo la garanzia...
Nuovo catalogo on line
Covibio in tour: degustazione a Bari
Degustazione a Torino – maggio
Degustazione a Roma
Voltumna
De Fermo
Macchion dei Lupi
Orsi Vigneto San Vito
Villa Calicantus
Tenuta Selvadolce

Chi siamo

Siamo piccoli produttori che hanno deciso di unire le forze, creando un consorzio.

Condividiamo la biodinamica quale filosofia nel fare vino, che vogliamo unico ed espressione massima del suo terroir, nel rispetto della terra e della sua biodiversità.

I nostri vini sono frutto di processi di fermentazione spontanea, non subiscono aggiunte di lieviti selezionati e non necessitano di moderni interventi enologici. Sono vini che esprimono la forza e l’equilibrio del lavoro svolto in armonia con le risorse della terra, volti ad esaltare le unicità territoriali.

Abbiamo pensato che insieme si potessero ottimizzare componenti dispendiose del lavoro come la logistica, lo sviluppo commerciale, la gestione contabile-amministrativa. Condividiamo quindi magazzino e catalogo, effettuiamo spedizioni e fatturazioni centralizzate, con una rete commerciale integrata.

In questo modo cerchiamo di offrire un servizio più efficiente, oltre ad avere un continuo scambio di idee ed esperienze, di confronto e di accrescimento. Perchè crediamo nella formula della sinergia: 2+2=5…